Odi

Si può parlare di odio quando c’è di mezzo il bene del paese, la ricostruzione faticosa di una nazione, la lotta all’evasione, ostacolata da mille interessi nascosti? E’ lecito parlare di odio, perché si desidera che la patria rinasca, anzi, risorga, dopo un lungo periodo in cui all’ordine del giorno ci sono gli interessi di una sola persona? Forse no, ma la provocazione può essere efficace.

Pubblicato agosto 13, 2011 da allombradellaluna in Senza Categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: