Poesia come vita

Stefanie Golish ci gratifica di uno dei suoi doni divenuti ormai abituali in Lpels: la conoscenza di una poetessa con la quale probabilmente non saremmo entrati mai in contatto: Hilde Domin, venuta a mancare cinque anni fa, autrici di versi essenziali, scavati nella esperienza vissuta; soprattutto l’esperienza del dolore, se pensiamo che la poesia è nata in lei dopo la morte della madre: un’arte che diventa tentativo di scendere dentro i misteri dell’esistenza umana.

Pubblicato giugno 22, 2011 da allombradellaluna in Senza Categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: