Immortalità

Da dove vengo, dove sono diretto, in quale città mi riconosco? Quale strada sento come mia, riconoscendone ogni svolta, identificandone agilmente sapori e odori, e soprattutto progettando un itinerario possibile, custode delle tracce di un futuro?

Fabrizio Centofanti

Pubblicato novembre 18, 2009 da allombradellaluna in società

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: