Donne … in strada

La conoscono tutti sulla piazza Barberini. Di mezza età, ma quale? Una donna di colore con passo lento e greve, zoppo. La parrucca sbilenca in testa e gli occhi ambrati e acquosi, squagliati. Si sposta lungo gli angoli della piazza come giocasse da sola al gioco dei quattro cantoni. Sceglie il luogo a secondo delle stagione, del sole, del caldo, del freddo, del vento. Il suo carrello fardello sul gradino della sala bancomat, nessuno glielo toglie. La banca milanese chiude un occhio sulla barbona ubriacona restata impigliata sulla piazza, infilzata dal Tritone come una nuvola grassa.
Potrebbe chiamarsi Estelle. Non la guardiamo perché è troppo sporca e fa un po’ schifo vedere lei e i suoi vestiti sbagliati, la parrucca pulciosa, mentre mangiamo la nostra pizza croccante. Fa un po’ schifo sì, dobbiamo accelerare il passo e andare oltre senza pensare che sono troppe queste donne deragliate in giro.

….

Monica Mazzitelli

Pubblicato luglio 31, 2009 da allombradellaluna in società

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: