Davanzali di pietà

sotto la volta di un nodo di stoppia

barcolla il trave della cella.

il veto del sole sotto l’alluce

indica la strada del dietrofront.

l’azzurro mendìco del cielo nero

al bar del coro non grida mai.

appieno vuoto questo dividendo

la sa con pena la promessa livida.

Marina Pizzi

Pubblicato aprile 12, 2009 da allombradellaluna in poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: