Il rosaio d’inverno

la notte
che finì con l’incanto
degli unicorni giunti
a nozze
– ricordi? –
noi piantammo un rosaio
che negli anni a seguire
ci diede molti figli

s’infuriò forse un dio
roso da invidia
perché un inverno
pallido
più del gelo
lo uccise.

Non fu nostra la colpa.

Roberta Borsani

Pubblicato marzo 19, 2009 da allombradellaluna in poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: